CROSTATA AI PISTACCHI CON LE PESCHE





L'estate con la sua ricchezza di materie prime regala tanta fantasia a chi, come noi, è appassionato di cucina; la varietà di frutta e verdura è tale da infondere una sorta di ansia da prestazione nel voler preparare e sperimentare di tutto e di più'.

Questo dolce, ad esempio, una crostata di pesche e pistacchi, è frutto di un esperimento fatto per cercare di aggirare la solita tarte tatin alla frutta: un successo di sapori esaltati dal pistacchio che con le pesche ci va a nozze.
Semplicissimo da realizzare, ha in più rispetto alla solita crostata di frutta il pistacchio, ridotto a farina e inserito nell'impasto della crostata.

Un'idea che apre a tante altre idee simili, ad accostamenti insoliti o semplicemente ignorati...
Sbizzarriamoci, allora!







CROSTATA AI PISTACCHI CON LE PESCHE

200 g di burro morbido
100 g di zucchero
250 g di farina 00
100 g di farina di pistacchi (pistacchi non salati frullati nel mixer)
2 uova
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci

3/4 pesche non troppo mature
2 cucchiai di zucchero di canna

crema pasticcera

pistacchi (ovviamente naturali) sminuzzati

Scalda il forno a 180°
Prepara la pasta frolla miscelando per bene le polveri tutte insieme; aggiungi il burro a morbido e a pezzetti, le uova e poi impasta bene e velocemente fino ad ottenere un impasto solido e compatto
Fai riposare qualche minuto in frigorifero
Stendi la frolla con il matterello e rivesti uno stampo da forno imburrato e infarinato: inforna a 180° per 25 minuti circa
Controlla che la frolla non prenda troppo colore altrimenti rimarrà eccessivamente biscottosa

Nel frattempo prepara la crema pasticcera secondo la ricetta nella mia sezione LACREME
Versala ancora calda in un contenitore e copri con il domopack

Lava velocemente e asciuga con un panno le pesche
Affettale e sistemale in una pentola antiaderente con lo zucchero di canna
Fai cuocere per pochi minuti fino a lasciarle croccanti

Ora componi la torta, versando la crema nel guscio croccante e sistemando le fette di pesca superficialmente
Completa con un trito abbondante di pistacchi e lascia raffreddare bene in frigorifero











Posta un commento

Post più popolari